Violenza psicologica

Art 33 – Violenza psicologica: comportamento intenzionale mirante a compromettere seriamente l’integrità psicologica di una persona con la coercizione o le minacce.